La 500 e il mercatino



La Fiat 500 è molto più di un’auto: è un’icona di stile e del made in Italy famosa in tutto il mondo.La sua è una storia affascinante che parte dal 1936 e che prosegue ancora.
L’idea della 500 inizia già nel 1936 quando la Fiat paventa l’idea di creare un’auto perfetta per l’esigenze dell’italiano medio e il suo portafoglio.

Dapprima è la Balilla, poi la 500 Topolino, in seguito la 110, ma è solo negli anni ’50 che nasce il prototipo della 500 come lo conosciamo noi: la Fiat Nuova 500 arriva nel 1957 in due versioni: Normale ed Economica che, con il suo costo di 440 mila lire, permette alla 500 di diventare l’auto più comprata e più amata dagli italiani.

Le versioni della 500 si succedono fino al 1972: abbiamo la 500 Sport, più grintosa con i suoi 21 CV, la 500D e la 500 F, con modifiche dettate dai cambiamenti del Codice della Strada, la 500L inteso come Lusso e infine la 500R, Rinnovata, ultimo tentativo di tenere in vita un modello ormai sulla via del declino.

Il pensionamento arriverà nel 1975.Oggi,

 sabato 10 settembre, presso

 il Parco Comunale Paolo Borsellino di Gravina di Catania,

dalle

 18.30 alle 23:00, il suo fascino

continuerà ad incantare,

si svolgerà, infatti,

l’evento

“La 500 e il Mercatino”,

una tappa dell’11° Meeting etneo delle 500, organizzato dall’Associazione

 Terre dell’Etna, in collaborazione con il Fiat 500 Club Italia, Coordinamento di Catania e patrocinato dal Comune di Gravina di Catania.

Ci

 saranno circa 70 – 80 Cinquecento insieme al mercatino

 bio e km zero .

Giusi Lo Bianco

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...