WEEKEND FIRMATO SLOW FOOD A SICILIA OUTLET VILLAGE


“Village dei sapori”: degustazioni, laboratori del gusto e show cooking con gli chef stellati Caruso e Cuttaia

 

 

Promuovere il valore del cibo “buono, pulito e giusto”, nel rispetto di chi produce e in armonia con l’ambiente, grazie ai custodi del territorio: sono questi gli ingredienti che da sempre caratterizzano la filosofia Slow Food, ed è all’insegna di questi valori che sabato 1 e domenica 2 ottobre 2016 sbarcherà nel cuore dell’Isola il “Village dei sapori”.

Un evento patrocinato dall’assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana e da Slow Food Sicilia, che condurrà i visitatori alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche siciliane e della contemporaneità della cucina mediterranea grazie alla sinergia tra Sicilia Outlet Village e Slow Food Enna.

 

Ventiquattro produttori, laboratori del gusto, corner street food e show cooking con chef stellati troveranno spazio all’interno della cornice del Village offrendo la possibilità al pubblico di riscoprire la stagionalità dei sapori perduti e rivisitati, grazie alla presenza di presidi Slow Food siciliani. Sarà così possibile intraprendere percorsi degustativi attraverso ingredienti a km zero e prodotti tipici del territorio come la malvasia, i capperi delle Isole Eolie, il piacentino e la pasta ennese, le lenticchie di Leonforte e tanti altri (la lista completa è disponibile sul sito siciliaoutletvillage.it).

 

Forte partecipazione anche da parte di alcuni punti di ristoro dell’Outlet, che rivisiteranno le loro ricette arricchendole con i presidi Slow Food: la crostata alle mandorle di Noto e miele (Synbiofood), la pasta alla norma con pomodoro siccagno e aglio rosso di Nubia (Sicilia’s), gli involtini di pesce spada con il piacentino ennese (Fudsud), tartelletta di pasta frolla alla crema pasticcera guarnita con pesche di Leonforte (Ca’Puccino), panino con suino nero dei Nebrodi e provola dei Nebrodi (Agrodolce), solo per citarne alcuni. Parte del ricavato verrà devoluto in favore del progetto nazionale “10.000 Orti in Africa” promosso dalla Fondazione Slow Food (www.fondazioneslowfood.com/it).

 

Nella giornata di sabato 1 ottobre il Village si trasformerà in un vero e proprio laboratorio dove gli artigiani del settore sveleranno gli ingredienti segreti, i rituali e le miscele perfette per la preparazione del pane nero e della pasta. Nel pomeriggio gli amanti del dolce potranno curiosare nel mondo del cioccolato artigianale, scoprendo gli accostamenti più insoliti e le ricette classiche della pasticceria. Domenica 2 ottobre invece i workshop punteranno i riflettori su miele, olio e birra, offrendo ai partecipanti la possibilità di gustare i loro possibili abbinamenti in cucina.

 

Entrambe le giornate si concluderanno con due show cooking “stellati” supportati dal masterchef Salvo Paolo Mangiapane: sabato 1, alle ore 18, salirà sul palco della Piazza Eventi la più giovane chef d’Italia ad aver conquistato la stella Michelin per la sua cucina eoliana Martina Caruso, mentre domenica 2 ottobre stesso orario si cimenterà ai fornelli lo chef doppiamente stellato della Madia di Licata Pino Cuttaia. A presentare i due appuntamenti a ingresso gratuito sarà Salvo La Rosa con la partecipazione del fiduciario regionale residente di Slow Food Saro Gugliotta.

 

Alla presenza dell’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana Anthony Barbagallo, di rappresentanti Slow Food e della filiera, la Direzione del Village ospiterà sabato 1 ottobre, alle 11.00, la conferenza stampa di inaugurazione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...