Non c’è tregua per gli sporcaccioni a San Gregorio


Prosegue senza sosta il lavoro dell’Amministrazione comunale di San Gregorio contro chi sporca, contro chi non rispetta l’ultima ordinanza emanata dal sindaco Carmelo Corsaro che regolamenta orario e giornate per il conferimento della differenziata e dell’indifferenziata.
Sulla questione operano con zelo gli agenti della Polizia locale, coordinati dal nuovo comandante Umberto Bonaccorso, che in questi giorni hanno individuato diversi trasgressori.
«Nei giorni scorsi – ha comunicato il comandante Bonaccorso – è stata accertata la presenza di rifiuti indifferenziati in diverse strade del territorio sangregorese. Prima di procedere alla rimozione dei rifiuti – ha continuato Bonaccorso – sono state effettuate le ispezioni del caso e rinvenuti elementi che ci consentiranno di risalire ai trasgressori.
«Siamo ormai sulle loro tracce – ha concluso il comandante Bonaccorso – e una volta generalizzati si procederà alla verbalizzazione».
Sono state individuate anche piccole discariche debellate sul nascere. A coordinare il servizio di “San Gregorio pulita” è anche il consigliere delegato all’Ecologia e Ambiente Giovanni Zappalà che insieme al personale addetto e alle forze dell’ordine controlla le vie del paese.
«Siamo a fianco dei cittadini per guidarli al puntuale conferimento dei rifiuti differenziati – ha commentato il sindaco, Carmelo Corsaro – e vogliamo un paese pulito per questo non esiteremo a verbalizzare quei pochi che intendono vanificare il comportamento diligente della maggior parte dei sangregoresi».
Ma gli sporcaccioni non sono solo coloro che buttano la spazzatura senza regole ma anche alcuni proprietari di cani che, da tempo, lasciano depositare gli escrementi ai loro cani davanti le porte e i portoni di civile abitazione. Pochissimi portano con loro la paletta e la busta per ripulire e nessun cane ha la museruola.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...