PENNE EMERGENTI – IN BUONE MANI. di Francesco Andrea Petralia


(rubrica a cura di Valeria Barbagallo)

Una passeggiata tra le nuvole, sorretti da due mani giganti. Non è una favola per bambini ma un luogo che esiste nella realtà. Se avete prenotato una vacanza in Vietnam potrete godere di un pezzo unico di design.

Si chiama Cau Vang, Golden Bridge, ed è uno spettacolare e molto originale ponte sospeso tra le montagne del Vietnam.

Una meraviglia che lascia senza fiato.

Un ponte sospeso tra le affascinanti montagne del Vietnam, ha una passerella larga che permette a più persone di passeggiarci comodamente sopra, ammirando la vista mozzafiato sul paesaggio circostante.

Il ponte Cau Vang si alza tra le verdi colline Ba Na, una rinomata località di vacanza che fu fondata dai francesi nel 1919 e si trova a 1.400 metri di altitudine, sulla catena montuosa Annamita, che attraversa la Cambogia e Il Vietnam.

La caratteristica principale del ponte, tuttavia, non è data solo dalla posizione e dal bellissimo paesaggio che lo circonda, ma dal suo stile architettonico, molto originale.

Sotto la sua struttura in acciaio e legno si alzano delle mani gigantesche in pietra antica, con il palmo aperto, rivolto verso l’alto, appoggiato proprio sotto la passerella, come se la sorreggessero.

La costruzione lunga 150 metri, composta da otto campate e sospesa a più di 1400 metri sul livello del mare, sembra un nastro dorato tenuto da due mani giganti che emergono dal fianco della collina, evocando a chi lo percorre l’impressione di camminare sulle nuvole, di “attraversare il paradiso”. Una sensazione spirituale, quasi divina, amplificata dai bellissimi fiori viola di Lobelia che costeggiano il ponte.

Questo crea un effetto incredibilmente suggestivo e dona leggerezza alla struttura del ponte.

Aperto al pubblico lo scorso giugno, la nuova attrazione del parco che conta già una funivia lunga 5777 metri e un sistema a cavo unico che porta i passeggeri da un’estremità all’altra in soli 17 minuti, è stata letteralmente presa d’assalto dai turisti.

Una esperienza surreale,dove la maestosità di questa opera,sembra assicurare questo cammino ad un passo dal cielo,sollevando il tutto con due mani giganti aggrappate ad uno scenario che solo madre natura può regalare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: