QUELLO CHE NON SAPETE DEL MESSICO  


“Il Messico non è solo Caraibi, tequila, sombrero, tortillas, non è certamente Tex Mex, il Messico è tutto quello che non conoscete”.

Sono le parole che con ardore vengono pronunciate dalla messicana  Monica Saucedo, Presidente dell’Associazione “Raices Mexicanas”. Associazione nata dall’incontro di tre donne messicane con intenti comuni,  ovvero di dare la giusta proiezione della cultura messicana e dei messicani, il loro sapere, la loro indole , la mentalità, sfatare i luoghi comuni e divulgare la straordinaria arte enogastronomica, far conoscere  quel modo di vivere contrassegnato dalla pacatezza e dal contrastare le avversità e la povertà con il sorriso e l’allegria.

Una filosofia di vita ben diversa dalla nostra, affascinante e ricca di spunti per cambiare prospettiva del modo di vedere le cose.

È per questo che ha voluto riproporre, dopo due anni, nella città di Catania un evento che ha avuto già un grande successo sia Milano che a Roma.

Settembre è il mese della Festa Nazionale Messicana ( esattamente giorno 16) ed è consuetudine festeggiarla con eventi folkloristici. Grazie all’iniziativa di alcune associazioni culturali di matrice messicana situate tra il nord ed il centro Italia, Il Consolato Messicano con sede a Milano e l’Ambasciata con sede a Roma hanno invitato la compagnia di danza folkloristica I “Temari” che direttamente dal Messico giungeranno a Catania il 17 Settembre con permanenza fino al 21. Queste giornate saranno all’insegna non solo di spettacoli, di laboratori di danza, ma anche di incontri con i giovani studenti. Uno scambio umano e culturale senza precedenti, la danza è solo un mezzo, non il fine.

La parola Temari , per l’appunto significa “Giovani” nella loro lingua indigena, per il semplice fatto che la compagnia è composta da giovani studenti dai 12 ai 20 anni, della Scuola Secondaria Tecnica n. 60 della città di Ciudad Juarez . La scuola statale messicana a differenza di quella italiana viene considerata una scuola di secondo ordine,poco e male attrezzata per chi non può permettersi quelle private e prestigiose. Grazie all’iniziativa di due insegnanti di danza, lì è una materia curriculare, prende forma la Compagnia nel 2007 che oggi conta circa 70 ragazzi associati.

È una risposta forte la compattezza di questi giovani , che vivono il disagio di una città transfrontaliera famosa per i cospicui casi di femminicidio e di delinquenza. Le loro famiglie, molto modeste pur di dare la possibilità ai loro ragazzi di viaggiare in tour dentro e fuori dal Messico, fanno lavoretti extra e vendono a volte anche beni di famiglia. In molte città messicane  purtroppo la dicotomia ricco e povero è molto pregnante, non esiste il ceto medio.

La danza come mezzo, dunque, per restituire dignità e togliere dalla strada e da situazioni rischiose i giovani talenti, insegnando loro valori, attraverso anche lo studio della storia e delle memorie popolari. Nulla è per caso, dal vestito all’accessorio, al colore, c’è sempre un significato, un’usanza popolare.

Per chi volesse assistere alle performance di questi “giovani” artisti, molto professionali sul palco e disciplinati dietro le quinte, si esibiranno giorno 19 Settembre al Palazzo della Cultura ( Cortile Platamone) alle ore 21:00.

Due anni fa- spiega Monica Suacedo- è stato uno spettacolo ben riuscito, essendo la prima volta lo abbiamo destinato ai membri della mia associazione e ad un giro stretto di amici. Quest’ anno vogliamo renderlo fruibile a tutti, avvalendomi della collaborazione e professionalità di Elisa Laviano, Direttore Artistico dell’Accademia Arte e Movimento.

L’Evento ha come obiettivo principale instaurare uno scambio culturale con l’Italia per “scoprire il volto di un Messico che ancora non conoscete”.

Valeria Barbagallo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: