IL BURLESQUE INCONTRA LA BELLEZZA SICILIANA: ISABELLA BLACKAT!


Ancora una volta è la Sicilia la madrina indiscussa di artisti e talenti che si impongono nel panorama nazionale.

Isabella Consoli, in arte Isabella Blackat, scrittrice dell’omonimo romanzo autobiografico, in cui racconta la sua vita divisa tra i numeri primi e il Burlesque. Una dicotomia travolgente che trova nei suoi studi in matematica il fascino e la certezza di una solitudine apparentemente fredda che lascia spazio all’introspezione, ed una femminilità dirompente e giocosa a tratti satirica e ironica , tipica del Burlesque.

Un’arte che affonda le radici in Inghilterra nel XIX secolo, col fine di parodiare i pomposi testi drammatici dei grandi autori del passato, ironizzando sulle abitudini ed i passatempi dell’aristocrazia e dei ricchi industriali, per divertire le classi meno abbienti. Nel tempo, e soprattutto quando giunge  in America, il burlesque subisce della trasformazioni, passando da uno spettacolo satirico e comico, ad un varietà parodistico  e umoristico, meno legato all’ originaria connotazione drammatica, con donne sempre meno vestite, con corsetti, lustrini e piume di struzzo in grado di ammaliare e “svezzare” un pubblico medio. L’apice della trasformazione  avviene nel nord America, quando assume caratteristiche sempre più erotiche con danze orientali sensuali , introducendo lo Streap  Tease , fino sfociare nel New Burlesque, negli anni 90 , rivisitazione vintage fatta di balli e spogliarelli ironici.

In questa realtà artistica Isabella, ha trovato la possibilità di poter esprimere la sua “irrinunciabile identità ironica e sensuale”.

Ma l’ironia e le passioni di Isabella lasciano spazio a contenuti forti di connotazione sociale.

Il suo messaggio è di affrontare  gli eventi della vita con Positività ed umorismo, con “impegno e grazia” senza farsi travolgere dallo sconforto e da quelle  tragedie a cui il Burlesque in contrapposizione si è ispirato.

Valeria Barbagallo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: