SENTO RESPIRI, STANOTTE


Rubrica UN MARE DI PAROLE

a cura di Roberta Mezzabarba

SENTO RESPIRI, STANOTTE

Scrivo parole

fra le righe dei sogni,

segni indelebili

parole alla deriva,

sugli scogli

in quel vento

che nel tempo

trasporta orizzonti

di speranze mai scordate.

Sento respiri,

stanotte,

l’alone bianco

che accarezza spazi

su chiuse persiane

strette

per il tango di domani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: