La Sicilia e il sud condannate a ruolo di colonie            


Si continua a condannare il “Sud” e la Sicilia al ruolo di “Colonie” di fatto ed “interne”, allo Stato Italiano, subordinate totalmente agli interessi del “Nord”. Lo dice Giuseppe Scianò coordinatore del Centro Culturale A.F.A.  (Andrea Finocchiaro Aprile) di Palermo. Sciano continua il suo dire.

“É molto scandaloso  il fatto che partiti e poteri dominanti approfittano dello stato di bisogno,   dell’arretramento culturale e politico del Sud e della Sicilia per considerare i rispettivi Popoli come

serbatoio di voti a basso costo. Aspetto, questo, della vita politica conseguente al fenomeno (denunziatonel secolo scorso da Frantz Fanòn) di una sorta di Alienazione Culturale, in   forza   della   quale   i   Popoli   oppressi   e   “colonizzati”,   –   (anche   dopo resistenze talvolta eroiche) – perdono la consapevolezza di se stessi, della loro   specifica   Identità,   della   loro   storia,   dei   loro   interessi.

E poi, si identificano quasi completamente con le forze politiche, con i rispettivi rappresentanti, dominanti e spesso anche ostili. Va però detto che la speranza non muore mai e che la “verità”, seppure con difficoltà e sofferenze comprensibili, viene sempre a galla ed è spesso “rivoluzionaria” (come si diceva una volta).

Riemerge e si afferma contro ogni   previsione.   E va pure detto  che,  nel  Sud  ed in  Sicilia, la lotta democratica per la difesa dei Diritti fondamentali delle “Nazioni Abrogate illegittimamente” non si è mai “prescritta” né interrotta. Ed anzi oggi ottiene   consensi   e partecipazioni  sempre  più significative,  in ogni ambiente.

Anche   nell’ambiente   degli   Emigrati   Siciliani   e   dei   loro discendenti nel Mondo.  E soprattutto fra i giovani che pretendono un avvenire migliore per loro stessi e per la loro Patria.

Non   sarà   certamente   il   reddito   di   Cittadinanza,   perquanto   utile,   ad accaparrare il consenso o ad assopirne la dignità. La lotta per il riscatto e la rinascita della Sicilia e dell’intera Nazione Duo Siciliana  continuerà.

Michele Milazzo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: