LA PRIMA CONFERENZA STAMPA DEL CANDIDATO SINDACO CARMELO SCANDURRA


Questa mattina alle 10.30 al Marina Palace di Acitrezza si è tenuta la conferenza stampa per la presentazione del candidato Sindaco Carmelo Scandurra, sostenuto da 7 liste civiche, con a capo gli uscenti consiglieri comunali, tra le quali “Vivi Aci Castello”.

“Il cittadino non dovrà più sentirsi da solo”.

Questo il punto cardine della politica di Scandurra e delle liste civiche che lo sostengono, non a caso non ci sono partiti politici che appoggiano il candidato Sindaco ma sono tutte liste civiche.

Il cittadino va ascoltato e deve poter fare affidamento sull’amministrazione comunale.

Il candidato Sindaco ha esposto alcuni punti del programma, condiviso dalle liste, tra cui la viabilità, l’ambiente, la cultura e la sostenibilità.

“Circa 8-9 anni fa c’è stato un referendum sul ricongiungimento del lungomare dei ciclopi che ha avuto il 90% di voti favorevoli per il ricongiungimento pedonale e ciclabile, noi lo vogliamo realizzare!” afferma Scandurra.

Questo è un tema caro a tutti i cittadini di Aci Castello che da anni sperano che il lungomare che congiunge Aci Castello ad Acitrezza diventi nuovamente usufruibile da tutti. Per Scandurra questo è un tema fondamentale che non resterà solo un punto del programma ma verrà realizzato.

La coalizione mira a creare un Brand Aci Castello, questo paese meraviglioso non è conosciuto nel mondo ed è compito dell’amministrazione e dei cittadini fare in modo che lo sia.

“Non esiste il marchio Aci Castello, Aci Castello non è riconosciuta nel mondo. Noi abbiamo le risorse naturali, paesaggistiche e architettoniche più belle del mondo, eppure molti non conoscono Aci Castello. Quindi far conoscere Aci Castello è uno degli aspetti principali del nostro programma”, le parole del candidato Sindaco.

Il programma mira ad investire per incrementare il turismo e creare nuovi posti di lavoro per i giovani in modo che non siano più costretti a scappare dal proprio paese.

Ad intervenire anche l’ex Assessore Salvo Danubio che ha tenuto a rendere noto a tutti i presenti che in questi anni nessuno dell’amministrazione comunale, ovvero nessuno degli uscenti consiglieri che hanno formato le 7 liste civiche che sostengono Scandurra, si è messo di traverso quando si trattava di temi concreti come ad esempio la raccolta differenziata, i lavori per il collettore, i finanziamenti per il campo sportivo ecc.

Salvo Danubio ha ringraziato coloro che lo hanno spinto ad intraprendere questo percorso politico, come Michele La Rosa, ed i giovani che gli hanno detto “Salvo siamo con te” della lista civica Vivi Acicastello.

“Qualcuno si vanta di avere i giovani, i giovani ce li abbiamo noi! Giovani che hanno delle competenze, parlo della lista civica Vivi Aci castello. Giovani che hanno studiato, giovani che potevano andare fuori e mi hanno detto <<Salvo noi vogliamo rimanere ad Aci Castello perché Aci castello oltre ad avere il Castello e i Faraglioni ha tre riserve naturali, quindi qualcosa di speciale sicuramente c’è>>”[…] “La mia scommessa stavolta”, continua Danubio, “è portare dei giovani all’interno del consiglio comunale che amano questo territorio, giovani che hanno deciso di restare ad Aci Castello pur avendo le potenzialità per andare a vivere e lavorare al nord e fare la loro bella figura, quindi per questi giovani stavolta mi impegnerò affinché entrino a dire la loro su quella che è la nostra attività e soprattutto dopo questi anni bui, perché sono stati anni particolari, finalmente adesso non abbiamo più scuse per rilanciare Aci Castello e far capire cos’è Aci Castello e che non è la periferia nord di Catania”.

Laura Ciancio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: