LA CURA


Rubrica UN MARE DI PAROLE

a cura di Roberta Mezzabarba

LA CURA

Ho raccolto,

a mani nude,

rose da un cespuglio,

sfilandole una ad una,

come nodi

di una chioma rissosa.

Ho scelto con cura

petali profumati

e boccioli appena dischiusi.

Ne ho fatto un fascio

e lo ho ammirato.

Poi,

lo ho adagiato

sul tuo grembo,

come un raggio di sole

alle prime luci del giorno.

Nelle mie mani serbo,

lontano da te,

spine feroci

che tu, mai,

dovrai conoscere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: