LA GARA È VINTA


(Le riflessioni di Martina Calcagno)

La vita può benissimo essere paragonata  ad una corsa, ad una gara, ad un lungo o breve viaggio. Siamo noi a scegliere però  come starci dentro. C’è chi sceglie di correre, combattere e vivere e chi si lascia correre, spiazzare e vivere dalla vita stessa.

Nel primo caso si é coscienti e pronti a superare ogni ostacolo.

Nel secondo è un provare a sopravvivere e respirare, sommerso dalle onde e prove della vita.

Nella Bibbia Paolo afferma: “Ho combattuto il buon combattimento, ho finito la corsa, ho conservato la fede.”

La gara e la corsa avranno una fine per tutti, ma la cosa importante è capire come  affrontarle.

Ci saranno momenti in cui pensiamo di non farcela, altri in cui perdiamo le forze, ma la vita continua senza chiederci  il permesso.Lei non si ferma mai.

Pertanto il nostro più grande compito è conservare la fede, continuare la corsa fino alla fine con la certezza che il trofeo é già nostro.

Siamo vincitori perché scegliamo di esserlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: