MANI SORELLE


Rubrica UN MARE DI PAROLE

a cura di Roberta Mezzabarba

MANI SORELLE

Smarrita cerco

le mani sorelle

che dividevano, con me,

fardelli pesanti

e corolle di profumati fiori.

Dove sono?

Finito è il tempo

in cui le la tua compagnia restava

ad illuminare il buio della notte

nei freddi inverni dell’anima,

o a riparare dalla carezza infuocata del sole

nelle effimere gioie.

Della solitudine, ora,

ho fatto la mia unica compagna,

acciocché nessuno possa ferire

dove tu hai infierito,

impunita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: