COME CENCI STESI AL VENTO


Rubrica UN MARE DI PAROLE

A cura di Roberta Mezzabarba

COME CENCI STESI AL VENTO

Grandi aspettative,

viaggi cosmici,

filosofia tantrica,

ma poi,

infondo

siamo tutti, come cenci stesi al vento.

Esposti al pubblico ludibrio,

ignobilmente derisi,

commentati e rielaborati

reinventati da lingue taglienti.

E come cenci,

il vento ci scrolla

ed asciuga velleità,

scuote desideri

e false verità

Come cenci stesi al vento,

ognuno cerca la sua dignità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: