Le due vie 


(Le riflessioni di Martina Calcagno)

Spesso ci troviamo davanti a dei bivi e la domanda è: quale strada percorro?

La Bibbia parla di due porte, due vie:

“Entrate per la porta stretta, poiché larga è la porta e spaziosa la via che conduce alla perdizione, e molti sono quelli che entrano per essa. Stretta invece è la porta e angusta la via che conduce alla vita, e pochi sono quelli che la trovano.”

(Matteo 7:13-14)

Quale prendere? Perché scegliere quella stretta e faticosa? Perché persino trovarla se già ho davanti una strada apparentemente spianata? 

Ci sono delle illusioni nella vita. Ciò che abbiamo davanti non sempre sarà ciò che troveremo alla fine del percorso.

Immaginiamo apparenti libertà e vie larghe: le droghe; ormai facili da trovare e belle da iniziare…. ma la fine? Quella che inizialmente ti dava vita adesso ti rende schiavo a vita..

La via larga è facile, è bella.. ma cosa impari?

È il tragitto il vero insegnamento, e se arrivi alla vetta senza fatica non saprai mai la vera forza che hai.

Scegliamo ciò che sembra più difficile perché sarà in quella difficoltà che un giorno possiamo dire di avercela fatta e aver davvero imparato qualcosa.

Non facciamoci illudere dal bello, ma dal vero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: