Natale a modo mio


Rubrica UN MARE DI PAROLE

a cura di Roberta Mezzabarba

Natale a modo mio

Ho un solo desiderio

quest’anno:

lasciarmi penetrare da lucore

delle mille e mille

fiammelle fatate,

e sentirmi viva,

di nuovo bambina.

Che poi, desiderio,

letteralmente,

significa “senza stelle”…

Allora io farò sì

che questa mancanza,

si trasformi in ricerca appassionata,

in questo Natale appannato,

e trovi il suo splendore

nello sfavillio,

seppure artificiale,

delle mille e mille lucciole

disseminate in ogni dove.

Bisogna pur adattarsi, perdinci!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: