SENZA IL PESO DI ESSERE ADULTI


Rubrica UN MARE DI PAROLE

a cura di Roberta Mezzabarba

SENZA IL PESO DI ESSERE ADULTI

Credere  veramente

che tutto possa essere,

ancora e come allora:

capelli stretti nelle trecce,

abbracci fraterni,

ricambiati,

disinteresse puro,

amicizia fraterna.

Sento ancora il contatto

della cartella rigida

appesa alle spalle

che ballonzola ai salti

di gambe nude

come nude erano le anime

senza malizia

senza bugie

senza il peso di essere adulti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: