San Gregorio cambio nella raccolta differenziata rifiuti


 

A partire da lunedì 9 marzo la raccolta della differenziata subirà delle modifiche. Si potrà, infatti, conferire l’umido 6 giorni su 7, sabato escluso, contro gli attuali 3 giorni. I cittadini potranno, quindi, liberarsi dell’umido ogni giorno senza tenere i rifiuti maleodoranti in casa.Novità anche per il ritiro dell’indifferenziata, il cui giorno resta sempre sabato mattina ma ogni famiglia potrà conferire solo un unico sacchetto semitrasparente. Non verranno ritirati i sacchetti di colore nero. Se durante la settimana il conferimento verrà fatto nel rispetto della legge e con oculatezza ad ogni famiglia rimarrà ben poco da depositare. Si ricorda che l’indifferenziata è ciò che resta dei rifiuti dopo una settimana di conferimento. Novità anche per il deposito dei pannolini, sia quelli dei neonati che quelli degli adulti, che potrà avvenire tutti i giorni, ad esclusione del lunedì e venerdì sera, in sacchetti separati da altri conferimenti. Si ricorda che prima i pannolini venivano conferiti insieme all’indifferenziata il venerdì sera. Per la plastica, alluminio, vetro e carta le giornate di deposito rimarranno invariate. A comunicarlo è stato l’assessore alla Gestione dei rifiuti, Salvo Cambria: «Così come più volte anticipato – ha spiegato Salvo Cambria – ho mantenuto la promessa nei confronti dei cittadini; questo grazie sempre all’impegno del nostro sindaco, Carmelo Corsaro, che da anni, e quindi prima che ricoprissi il ruolo di assessore, è riuscito a portare a termine ciò che la cittadinanza ha sempre desiderato: poter differenziare nel modo giusto, in maniera più semplice e con la possibilità di poter conferire l’umido 6 giorni su 7.

«Inoltre – ha continuato l’assessore Cambria – era importante eliminare i sacchi neri utilizzati nei giorni dell’indifferenziata. Dopo un anno, grazie all’impegno della Polizia locale e degli operatori ecologici, siamo riusciti a regolarizzare il deposito dell’indifferenziata. Abbiamo ottenuto un miglioramento ma dobbiamo raggiungere quei numeri di percentuale che porterebbero questo paese ad essere virtuale anche nella differenziazione dei rifiuti. «Da due mesi a questa parte  – ha concluso Cambria – con l’avvento della nuova ditta “Dusty” la percentuale è salita di oltre 20 punti superando di molto il 40% di differenziata, questo grazie al buon lavoro che gli operatori svolgono giornalmente sotto le direttive del responsabile della ditta Finocchiaro Giuseppe. Inoltre è prevista una fornitura di mastelli con codice a barre che permetterà alla Polizia locale di identificare le famiglie che non conferiscono nella maniera idonea sia per materiale che per i sacchetti utilizzati»

L’amministrazione Corsaro ha in agenda altri servizi «che ci permetteranno – ha dichiarato il sindaco Carmelo Corsaro – di portare a breve tempo la pulizia del territorio ad un livello ottimale e non solo in merito alla raccolta ma anche allo spazzamento delle strade. Per questo – ha concluso il primo cittadino – saranno impegnate 2 spazzatrici per le strade sangregoresi; pulizia dei tombini prima del periodo delle grandi piogge, pulizia delle piazze e scerbamento».

mi mi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: