COME UN REQUIEM NELL’ARIA


Rubrica UN MARE DI PAROLE

a cura di Roberta Mezzabarba

COME UN REQUIEM NELL’ARIA

Che rumore fa

una stella che si spegne

in un cielo sgomento?

Credevamo,

c’eravamo illusi

che il mostro avrebbe atteso,

paziente,

e invece

un muto fragore

ha travolto tutti

e il globo terracqueo,

d’un tratto,

è una landa più desolata

da percorrere.

Le tue note

visionarie e drammatiche,

quanto l’esistere

che t’è toccato in sorte,

risuonano ora in tua memoria,

come un requiem nell’aria.

In memoria di Ezio Bosso, guerriero armato di note e coraggio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: