ÆQUILIBRIUM


Rubrica UN MARE DI PAROLE

A cura di Roberta Mezzabarba

ÆQUILIBRIUM

E’ forse meglio,

nel percorso terreno,

far estrema attenzione

che sui due piatti della nostra esistenza

la misura sia sempre equanime 

a non crear squilibri

dissapori, emozioni?

Oppure è più sano

rischiare, ogni tanto

una mattana,

un bizzarro giro di cappello

a cambiar simmetrie?

Ricorda, 

disse la ruga sul viso antico,

che per affondare i denti nella vita tua,

e gustare il dolce nettare,

è necessario sentir vacillare l’æquilibrum, 

anche un solo terribile secondo, 

per poi riacciuffarlo

con mano ferma e rinnovata.

Ricorda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: