POZZO DI TENEBRA


Rubrica UN MARE DI PAROLE

a cura di Roberta Mezzabarba

POZZO DI TENEBRA

Una cupa nebbia

affolla, densa

la mente mia.

Occhi per guardar oltre

li conservo,

ferocemente,

ma temo e tremo 

al pensiero 

che bui pensieri  

invadano il verde foresta 

del mio oggi

trasformando

il mio domani in buio antro.

Copro il capo

con la cappa scura

per non palesarmi

al mio ieri,

convinto che mai capirebbe

il pozzo di tenebra

di cui non conosco la fine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: