L’ansia


(Le riflessioni di Martina Calcagno)

La vita a volte sembra chiederci cose che vanno oltre le nostre capacità… e rincorrendo il tempo siamo spesso catturarti in una rete chiamata ansia.
Abbiamo paure, tensioni, sconforti… 
Tutto corre veloce e se non riesci a stare a tempo, l’ansia cresce. 
È lei che guida te, e quasi sempre ti porta in un vortice dove la pace sembra una parola ormai estinta. Come uscirne fuori? Come non esserne condizionati? 
La fede in Dio, credo sia l’unica vera soluzione. Il credere che Lui È, sente, ascolta, vede, conosce. 
È quell’amico che sempre troverà un modo per farti sorridere di nuovo. È quell’amico che ti ricorda quanto tu sia prezioso ed unico… è quell’amico che non ti abbandonerà mai.. 

La Bibbia dice: “ getta sul Signore ogni tua preoccupazione”, lascia andare la presa solo per un attimo e affida ogni cosa a Colui che tutto può, tutto sa… 
In questa vita abbiamo due scelte: pensare di risolvere tutto da soli, con le nostre forze, se pur sempre non del tutto nostre ma generosamente regalate… oppure alleggerire il carico e chiedere al grande Creatore di darci una mano… perché lì dove la nostra forza finisce la sua comincia ad agire. 

L’ansia è un continuo scegliere di voler guidare da soli una vita troppo grande.
Ricordiamoci che non sarà mai né per forza, né per potere, ma opera dello Spirito Santo.
La forza senza lo spirito della vita non esisterebbe. La mente senza un cuore che batte sarebbe spenta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: