Il perché delle cose


(Le riflessioni di Martina Calcagno)

Ogni cosa ha un perché. Ogni cosa ha un senso. Niente è fine a se stesso.
Spesso agiamo quasi per inerzia, mossi da un ritmo che prende il sopravvento sopra una concreta concezione del perché faccio qualcosa, dico qualcosa.
È importante non lasciarsi vivere dalle cose ma viverle per scelta.
È importante il dove voglio arrivare, ma anche il perché voglio arrivarci. Qual’é il motivo che mi muove? qual’è la ragione che mi spinge ad arrivare così lontano? E inoltre,l’ obbiettivo da raggiungere sarà una fine, o l’inizio di qualcosa di ancora più grande?
Tutto questo sarà ciò che mi permetterà di continuare oltre ostacoli e tempeste.
Gesù aveva un obbiettivo: salvare il mondo intero, la sua missione aveva un perché così grande che nemmeno la morte è riuscita a fermarlo…
Viviamo di grandi ambizioni ma assicuriamoci che queste siano spinte da grandi e veri motivi, non fini a stessi.
Il fine di qualcosa sarà sempre solo l’inizio di qualcos’altro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: