LA BALLATA DEI NOSTRI RIMPIANTI


Rubrica UN MARE DI PAROLE

a cura di Roberta Mezzabarba

LA BALLATA DEI NOSTRI RIMPIANTI

La musica

leggiadra e ritmata

aleggiava fra di noi, 

e tu bella nella tua blusa

e la gonna svolazzante

facevi palpitare l’anima mia.

Le macerie della guerra,

appena terminata,

unici spettatori dei nostri incontri.

Ma spietato fu il destino.

Lontani per anni, 

che col passare delle primavere 

si son tramutati in macigni, fra noi.

Restano solo i rimpianti

che danzano

sui muri offesi dal tempo,

senza che le nostre strade

possano più incontrarsi,

sebbene vicine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: