STOP


Rubrica UN MARE DI PAROLE

a cura di Roberta Mezzabarba

STOP

Non voglio più

essere quella che non sono.

STOP

Non voglio ancora

essere oggetto fra mani sgraziate,

vilipesa nell’anima.

STOP

Non riesco

a vivere una vita 

senza appartenermi.

STOP

Fuori tutto quello che non mi accresce

che non mi apprezza e migliora,

tutto quello che non mi sfama

e mi graffia i pensieri.

S-T-O-P 

In memoria della giornata 2020 per l’eliminazione della violenza contro le donne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: