SAN GREGORIO «FESTA DELLA MUSICA»


Comunicato stampa

Ecco il calendario delle manifestazioni.

San Gregorio aderisce alla 27ª edizione nazionale che si terrà il 21 giugno.

SAN GREGORIO – Il comune di San Gregorio ha aderito alla “Festa della Musica”, ormai giunta alla sua 27ª edizione, manifestazione internazionale che coinvolge artisti e musicisti in tutta Italia e che si terrà il 21 giugno.

Per tutta la giornata, dalle ore 9,30 alle ore 20, a San Gregorio vi sarà un susseguirsi di concerti in diversi punti della cittadina.

Alle ore 9,30, presso l’istituto salesiano “Sacro Cuore” di via Roma, avrà luogo il concerto di musica classica per piano e chitarra con i maestri Aurora Sturniolo, Alessio Platania e Agata Raimondi al piano e Simone Russo alla chitarra. Alle ore 18, invece, in piazza Immacolata sarà la volta del Complesso bandistico “Città di San Gregorio” diretto dal maestro Giuseppe Scavo.

Alle ore 19, sempre presso l’Istituto salesiano, concerto con il “Das Trio” con Angelo Valenti al piano, Domenico Testaì al flauto e Salvatore Sapienza al clarinetto.

Un particolare momento musicale, suggestivo anche per la sua location, è previsto per le ore 20 nella chiesetta di San Filippo d’Agira al Piano Immacolata con musica medievale con i “Medievals Aetnei”, gruppo composto da Salvatore Coniglio, Tiziana Coniglio, Roberto Fabio Coniglio, Simona Lauria, Alessio Correnti, Vincenzo Parisi e Rita Cavallaro.

La Giornata internazionale sangregorese si concluderà alle ore 21nell’Auditorium comunale “Carlo Alberto Dalla Chiesa” con la cantante Sofia Di Bella.

«Un variegato carnet con artisti di spessore che abbraccia diversi momenti musicali – ha commentato la consigliera comunale, Rosaria Guglielmino coordinatrice della Giornata -; la musica arriverà in diversi angoli della cittadina e sarà un evento ricco di cultura e musica necessari in questi momenti di abbrutimento dovuti all’isolamento per via della pandemia».

L’iniziativa nasce da una proposta della consigliera, Rosaria Guglielmino, amante e cultrice della musica, ora referente del progetto locale su incarico dell’assessore al Turismo e Spettacolo, Giovanni Zappalà. «Sono orgoglioso di questo evento che vede San Gregorio partecipe alla Giornata internazionale della Musica – ha detto soddisfatto l’assessore Zappalà – un’iniziativa a costo zero per il Comune. Ringrazio il direttore dell’Istituto Salesiano, don Miche Viviano; il principe Scipione Borghese per aver concesso la chiesetta privata di San Filippo d’Agira; Giuseppe Butera per l’espletamento della parte organizzativa e la consigliera Guglielmino sempre attiva e propositiva».

Il primo cittadino ha espresso parole di elogio per la manifestazione: «L’arte e la cultura non l’abbiamo mai trascurata – ha detto il sindaco, Carmelo Corsaro -; la mia amministrazione ha sempre puntato sulla cultura, sull’arte e sull’identità locale necessari per stimolare nei cittadini una coscienza civile».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: