Spettacolo di cantastorie a San Gregorio


SAN GREGORIO – Sikellìa come storia di Sicilia raccontata con la voce dell’Aedo dell’Etna, Alfio Patti, le note della fisarmonica del M° Carmelo Pezzino e della chitarra di Simone Caruso.

Questo l`appuntamento di sabato 10 luglio, alle ore 21 nell’Arena dell’Auditorium “Carlo Alberto Dalla Chiesa” di Via Carlo Alberto, 6. Portare la mascherina. Ingresso libero.

Le strade che l`artista sangregorese percorrerà in un susseguirsi di brani della tradizione siciliana, ma anche brani di sua composizione arricchiti dalle varianti di Pezzino e Caruso, sono quelle dei sentimenti del popolo siciliano, com`erano e come sono oggi.  Sono anche le strade che i suoi spettacoli hanno fatto, dalla Sicilia al nord Italia, dall’Australia all’America, dal Sud Africa alla Francia dove ha testato uno stile tutto suo che è risultato di successo.

Patti racconterà una Sicilia che sedimenta nel tempo e che si rinnova dalle sue stesse ceneri.

Una voce vecchia e nuova che propone l’amore, il duro lavoro dei campi, la religiosità, il senso di giustizia, la gelosia, l`emigrazione, negli usi e costumi della gente siciliana “cuntati” da Alfio Patti attraverso canzoni e versi che si perdono nel tempo ma anche con brani propri e di autori contemporanei.Nei percorsi fatti dal poeta-cantastorie non vi è alcuna apologia del passato, anzi, attraverso l’ironia che lo contraddistingue egli esorcizza le dure condizioni della vita del passato soprattutto quelle che vedevano la donna sottomessa e frustrata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: