Andare avanti lasciandosi qualcosa alle spalle. Perché ricordare il 2021.


Quando nel film “Interstellar” di Christopher Nolan, il robot Tarsinsieme al protagonista Cooper, dice che “l’unico modo che gli umani hanno trovato per andare avanti, è lasciarsi qualcosa alle spalle”, non fa solo riferimento a semplificare i principi della dinamica, in questo caso la terza legge di Newton, ma ci ricorda in modo un po’ romantico che bisogna liberare qualcosa nel passato per poter andare avanti nel futuro. 

Si chiude, così, un anno ricco di eventi che hanno segnato, anche questa volta, la storia dell’umanità. Primo fra tutti, il 2021 è stato l’anno del vaccino anti Covid per la battaglia contro la pandemia che ci ha permesso di avere familiarità anche con il tanto “acclamato” Green Pass. 

Tra le varie cose da “lasciarsi alle spalle” c’è da ricordare l’assalto al campidoglio degli Stati Uniti con i rivoltosi pro-Trump e subito dopo l’insediamento dell’attuale Presidente Joe Biden alla Casa Bianca. Sul versante della politica internazionale la caduta di Kabul del 15 Agosto ad opera dei Talebani e la recente crisi in Ucraina. 

In Italia il 2021 è stato un anno importante per lo spettacolo, che è ripartito dopo le pesanti chiusure dei Teatri e Cinema a causa della pandemia.  Dalla scalata mondiale dei Maneskin al Leone d’argento di Paolo Sorrentino e come non citare il fenomeno mediatico di Squid Game e la rivelazione di Zerocalcare in “Strappare lungo i bordi”. Ma anche gli eventi più tristi, come la scomparsa di Raffaella Carrà, di Franco Battiato e Lina Wertmuller. 

E restando sempre in Italia dovremmo lasciarci alle spalle anche i disastri ambientali, 187 eventi che hanno provocato impatti catastrofici nei territori.

Così questo 2021 ci lascia in balìa di una terza dose e nella speranza di un futuro più “sano”, ecologico e sereno. Ma cosa aspettarci dal nuovo 2022 ? Forse che sia un anno tale e quale al 2021, i colpi di scena non mancheranno di certo, ma almeno avremo la speranza di riuscire a superarlo. Sarà l’anno dell’astronomia, dei film Marvel, l’attuazione della riforma per le pensioni. E naturalmente quanto ancora non sappiamo. 

Ci lasciamo un peso alle spalle, certo, ma per essere più leggeri. Per proseguire avanti, sempre. 

Danilo De Luca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: