SCUSA, HO SBAGLIATO


Rubrica UN MARE DI PAROLE

a cura di Roberta Mezzabarba

SCUSA, HO SBAGLIATO

Scienziati e filosofi 

a spremer menti:

la formula della pace 

dobbiam trovare, 

così avanti non si può andare!

Equazioni, teoremi

algoritmi e sistemi,

capsule rosse e blu

macchine della verità,

nulla portava alla soluzione sperata.

Poi un giorno una bimbetta,

bianca e rossa come una mela,

vestita d’un sorriso,

con semplicità, svelò l’arcano:

«Le guerre finirebbero 

senza grosse fatiche

se solo si rispolverasse 

l’uso di poche parole:

SCUSA, HO SBAGLIATO

Con la sola virtù della semplicità,

poderosa e onesta,

il cuore, a volte, batte la scienza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: