A San Gregorio progetto «INSIEME PER CRESCERE»


Cosa fare in caso di calamità naturali. Manuale informativo sulla protezione civile distribuito nelle scuole sangrergoresi

SAN GREGORIO – Un manuale informativo sul Piano di Protezione civile è stato distribuito agli alunni delle scuole “Michele Purrello” e “San Domenico Savio” di San Gregorio dai volontari del Gruppo di Protezione civile di San Giovanni La Punta. Lo stampato, dal titolo “Insieme per crescere”, promosso dall’Associazione “Noi siamo solidali”, è stato fornito gratuitamente.

Il costo di questa iniziativa, infatti, è interamente sostenuto dagli sponsor che hanno sposato la causa di “Noi siamo solidali”, associazione per la formazione sulla sicurezza, sensibilizzazione e informazione sulla Protezione civile.

Nel manuale, che spiega ai ragazzi e ai loro genitori come comportarsi in caso di calamità naturali, è presente anche una mappa del territorio comunale dove sono indicate le aree di emergenza nelle quali la popolazione deve radunarsi e attendere le indicazioni dei soccorritori che avranno, a loro volta, un’area di ammassamento.

«Un’operazione fondata tutta sulla solidarietà – ha spiegato Angelo Toscano, volontario di Protezione civile -; le scuole e i Comuni non affrontano alcuna spesa ma devono collaborare affinché tutto faccia quadrato in caso di emergenza. È importante iniziare partendo dalle scuole per creare una coscienza civile sin dalla tenera età».

Il manuale indica cosa fare durante e dopo un terremoto, in caso di inondazione, di frane, in caso di maremoto o tsunami, di incendi boschivi, in caso di eruzioni vulcaniche e non ultimo in caso di epidemie. Insomma un dettagliato manuale comportamentale che Angelo Toscano vorrebbe convertire in un “corpo” di giovani “civilini” «per orientare lo sviluppo fisico, psichico dei giovani preparandoli verso queste nuove responsabilità»; una sorta di scautismo per la Protezione civile.

«Ho accolto con molto entusiasmo questa bellissima ed edificante iniziativa dedicata alle nostre scuole – ha commentato l’assessora alla Pubblica istruzione, Giusi Lo Bianco -. La brochure è davvero ben fatta e istruisce scuola e comunità sui comportamenti idonei da attuare quando ci si trova in situazioni differenti di emergenza. Conoscenze – ha continuato – che possono salvare la vita. Ringrazio nuovamente la Protezione Civile e tutti gli operatori che hanno lavorato alla buona riuscita di questo ambizioso progetto, soprattutto il signor Angelo Toscano con il quale è stato un vero piacere collaborare. Invito tutta la comunità a ritirare una copia della brochure presso l’Urp del Comune in piazza Marconi 2», ha concluso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: